PER corso a Granada

290€ A personaBarca completa
Prenotazione
Salva Salvata
discount tag2
290€
A persona
Ti interessa questa attività? Ti avvisiamo della disponibilità
o
Antonio
Il coordinatore: Antonio
4 valutazioni
Il titolo di PER - Pattern of Recreational Boats consente il governo di imbarcazioni a motore da diporto fino a 15 metri di lunghezza, con la potenza del motore appropriata, per la navigazione effettuata tra la costa e la linea parallela delle 12 miglia ad esso, così come la navigazione tra le isole negli arcipelaghi delle Baleari e delle Canarie.

Inoltre, autorizza il governo delle imbarcazioni entro i limiti di navigazione specifici ad esse applicabili, in conformità con le loro caratteristiche tecniche.

Per il governo di imbarcazioni a vela da diporto fino a 15 metri di lunghezza, sarà necessario svolgere pratiche di navigazione.
Facoltativamente, possono essere aumentate le attribuzioni del titolo governativo di imbarcazioni da diporto fino a 24 metri di lunghezza, consentendo anche la navigazione tra la penisola iberica e le isole Baleari, effettuando pratiche di estensione.

Requisiti:
Età minima: 18 anni.
Supera l'esame teorico.
Pratiche di sicurezza e navigazione (obbligatorie) di 16 ore.
Corso per operatori radio a corto raggio (obbligatorio) di 12 ore.
Corso per operatore radio a lungo raggio (opzionale) di 16 ore.
Pratiche di vela (facoltative) di 16 ore.
Stage di estensione (facoltativo) di 24 ore.
Supera un esame psicotecnico.
Continua a leggere
Programma
AGENDA DELLA CONOSCENZA TEORICA:

1.- NOMENCLATURA NAUTICA: Designazioni di scafo, struttura, attrezzatura di ancoraggio, timone, elica, dimensioni e terminologia.
2.- ELEMENTI DI ORMEGGIO E ANCORAGGIO: Elementi di ormeggio, nodi e ancoraggio.
3.-SICUREZZA IN MARE: Stabilità, Controlli prima di andare in mare, Calze a bordo in caso di maltempo, Tempeste elettriche, Bassa visibilità, Acque basse, Dotazioni di sicurezza, Uomo a mare, Rimorchio e Soccorso marittimo.
4.- LEGISLAZIONE: Norme che riguardano imbarcazioni da diporto, limitazioni alla navigazione, subacquei e bagnanti, Prevenzione dell'inquinamento, Padiglione nazionale, Salvataggio e protezione degli spazi naturali.
5.- BEACONS: regolamento IALA.
6.- REGOLAMENTO INTERNAZIONALE PER PREVENIRE APPROCCI IN MARE.
7.- MANOVRE E NAVIGAZIONE: Ormeggi, Governo con asta o ruota, Manovre.
8.- EMERGENZE IN MARE: incidenti personali, incagliamento involontario, imbarco, corsi d'acqua e inondazioni, prevenzione di incendi ed esplosioni e abbandono della barca.
9.- METEOROLOGIA: Importanza del tempo meteorologico nella sicurezza della navigazione, Pressione atmosferica, Temperatura, Tempeste e Anticicloni, Vento, Brezze costiere, Fecht.
10.- TEORIA DELLA NAVIGAZIONE: sfera terrestre, carte di Mercatoriano, pubblicazioni nautiche, unità di distanza e velocità, declinazione magnetica, ago nautico, correzione totale, rilevamento, linee di posizione, rilevamento, aiuti alla navigazione, maree, vento e corrente ( solo concetto).
11.- DIAGRAMMA DI NAVIGAZIONE: Coordinate, distanze e rilevamenti, correzione totale, prua vera e con ago, situazione dovuta a rilevamento e rilevamento veri, maree.

Durata del corso teorico: 25 ore (10 lezioni di 2,5 ore)
NON COMPRENDE LE SPESE AMMINISTRATIVE.

PRASSI DI SICUREZZA E PRATICHE DI NAVIGAZIONE DI BASE AGENDA
MODELLO DI BARCA RICREATIVA PER
(RD 875/2014 del 10 ottobre)

DURATA: 16 ORE DI BARCA.
1.- SICUREZZA E CONTROLLI PRIMA DI ANDARE IN MARE:

- Materiale di sicurezza: giubbotti di salvataggio, fuochi d'artificio, salvagente, manipolazione del corno da nebbia ed eliografo. Pompe di sentina. Kit di pronto soccorso a bordo
- Controlli prima di andare in mare: punti critici della barca, carburante, acqua e rifornimenti. Batterie Documentazione a bordo.


2.- PIANIFICARE LA SCONFITTA E LA LOTTA AL FUOCO:

- Defeat Planning: previsioni del tempo e stato del mare, maree; regola del dodicesimo. Controllo della carta della zona da navigare, bassi fondali. Prevenzione della cinetosi e importanza di un corretto stivaggio.
- Antincendio: carburante dalla barca, uso di fiamme e accendini a bordo, accumulo di stracci, grasso, carburante. Rilevatore di gas. Estintori, loro ubicazione e funzionamento. Tipi di estintori, il fuoco in cabina e sul ponte.

3.- MOTORI E INSTALLAZIONE ELETTRICA:

- Motori: controllare l'apertura delle prese a mare. Livelli dell'olio, liquido di raffreddamento. Filtro carburante e decanter. Filtro per acqua salata. Consumi e regime motore. Calcolo della distanza percorribile in funzione del carburante e dello stato del mare. Riserva di carburante. Fuoribordo, particolarità e neutro. Allarmi riscaldamento. Controllo della pompa di raffreddamento.
- Installazione elettrica: batterie, tipi e manutenzione. Prevenzione dell'umidità. Pannello di distribuzione. L'alternatore. Caricabatterie. Discriminazione della batteria. Consumi a bordo e tipologie di corrente a bordo. Pannelli solari, generatori eolici.

4.- MANUTENZIONE DELLA BARCA. PREVENZIONE CONTAMINAZIONE E CABUYERIA:

- Manutenzione della barca e prevenzione dell'inquinamento: materiali della barca, GRP; rotture, osmosi e copertura con gel coat. Ferro; ruggine e corrosione galvanica. Alumino; corrosione galvanica. Legna; dipinto, calafatato. Vernici antivegetative. Anodi Governo statale della nave. Struttura di ritenzione idrica sporca, obbligo di dichiarare la consegna di rifiuti oleosi. Spazzatura e suo trattamento.
- Corde: tipi di corde. Nodi base: lisci, chiodi di garofano, bolina. Proseguire. Rendi saldi su bitte e tacchetti.
- Nodi base: lisci, bolina, chiodi di garofano.

5.- MANOVRE.

- Manovre in banchina: precauzioni prima di lasciare l'ormeggio, vento e corrente. Effetto evolutivo dell'elica. Ciaboga, evoluzione avanti e indietro, velocità di sicurezza.
- Ormeggi: controlla l'altezza della marea, del vento e della corrente. Scelta del lato della barca. Preparazione degli ormeggi a bordo. Posizionamento di difese e precauzioni durante il bridging. Cuccetta laterale e puntuale. Ormeggi; lungo, attraverso e primavera.


6.- ANCORAGGIO, SORVEGLIANZA E CONTROLLO DELLA SCONFITTA.

- Ancoraggio: fattori di scelta di forcella, sonda di profondità, borneo, velocità di ancoraggio e approvazione. Lunghezza della catena rispetto al fondale e alle condizioni del mare. Rendi ferma l'ancora, pittore. Garreo e allarmi sonda. Pesare.
- Precauzioni con nuotatori e subacquei: in avvicinamento e in uscita dall'ancoraggio.
- Sorveglianza e controllo della sconfitta: identificazione di marchi e fari. Regole RIPA. Controllo circolare prima di un cambio di rotta. Controllo dei ritardi di altre navi. Precauzioni per la navigazione con visibilità ridotta. Precauzioni nell'utilizzo dell'autopilota. Come prendere le onde.

8.- NAVIGAZIONE.

- Intestazione e sconfitta: leggere la bussola. Navigazione referenziata. Corso opposto. Controllo della sonda e del cursore. Ago e vera intestazione, controlli grafici. Determinazione della correzione totale per le linee guida. Identificazione della costa e pericoli della navigazione. Itinerari di navigazione. Avvisi ai navigatori.
- Posizione: posizione per due ritardi simultanei. Posizione sul GPS.

9.- MANOVRE DI SICUREZZA.

- Manovra uomo a mare: identificazione dei pericoli di caduta. Lanciare un oggetto che simula un uomo a mare, raccogliere esercizio, manovra di avvicinamento che controlla l'abbattimento, velocità, ecc. Importanza di liberare i naufraghi dall'elica e non tenerli alla vista. In caso di non vedere la caduta, importanza della rotta opposta e del modo di procedere. Precauzioni per l'ipotermia. Manovra uomo a mare con funzione MOB.
- Rimorchi: identificazione dei guasti che coinvolgono un rimorchio. Bastone di rispetto. Precauzioni quando ci si avvicina al trainato. Controllo dello stato del mare. Selezione della linea di traino e della sua lunghezza. Scelta della ditta della barca. Precauzioni durante il soccorso in elicottero, non toccare la cima del soccorritore e che non si solidifichi o si impigli con la barca.
Continua a leggere
Luogo
Granada, España
Mediterraneo andaluso
Conosci Antonio, il coordinatore
4 valutazioni
Antonio non ha ancora inserito la sua biografia
Continua a leggere
4 utenti hanno valutato il coordinatore
  • Curso para obtener tu licencia de navegación en Motril
    María
    August 2020
    Genial la experiencia, unos profesionales de 10!
    Muy recomendable!
  • Prácticas de Patrón de Yate en Motril
    Javier
    January 2020
    Genial. Muy entretenido y didactico. A repetir !!!
  • Prácticas de Patrón de Yate en Motril
    Angel
    April 2019
    Experiencia increíble. Gran profesionalidad y seriedad a la hora de impartir las prácticas. Siempre combinadas con fantástico ambiente y trato super amigable. Un diez sobre diez que me hará repetir en próximas experiencias con Antonio y su equipo. Recomendable 100%!!
Vuoi ricevere maggiori informazioni?
Se hai dei dubbi su questa attività, se hai bisogno di consulenza o vuoi avere maggiori informazioni, indica i tuoi dati e Antonio ti risponderà il prima possibile.
Esperienze simili
Usiamo cookie proprietari e di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Se prosegui nella navigazione, consideriamo che acconsenti all’utilizzo dei cookie.