x
Destinazioni e percorsi

Cinque angoli di Ibiza e Formentera da percorrere in barca

14 Marzo, 2018
Lo sai che non devi andare lontano per goderti angoli paradisiaci? In Spagna ci sono molte di cui vantarsi.

Ibiza e Formentera sono due isole da non perdere in quanto meta nautica per eccellenza.

Le sue calette e spiagge ti faranno innamorare non appena arriverai in barca. Sono un vero paradiso dove puoi goderti le sue acque cristalline e le spiagge di sabbia bianca. Potrai goderti gli angoli migliori delle isole, arriverai per primo e non dovrai alzarti presto per visitarle senza persone.

Sul ponte della vostra barca potrete prendere il sole proprio come in spiaggia, ma con il vantaggio di non coprirvi di sabbia. Avrai uno spazio solo per te senza che nessuno ti disturbi.

Da Sailwiz vogliamo farti scoprire i nostri 5 angoli preferiti delle isole. Inoltre vi diamo la possibilità di conoscerli da una barca, un'opportunità unica che non dimenticherete mai.
Tabella dei contenuti
Mostra
Nascondi
  • 1. Cala D'Hort
  • 2. Spiaggia di Aigües Blanques
  • 3. Ses Illetes
  • 4. Calo des Mort
  • 5. Cala Conta

1. Cala D'Hort

Cala D’Hort
Cala D’Hort

Cala D'Ort si trova nel mezzo della riserva naturale e vicino ai famosi isolotti di es Vedrá ed Es Vedranell. È una spiaggia tranquilla, a 8 km da Sant Josep, anche se è vero che è sempre più di moda durante i mesi estivi.

Può essere raggiunto solo in auto o in barca. Se vai in macchina avrai molto spazio per lasciarla, ma si occupa molto velocemente in alta stagione quindi dovrai parcheggiare un po 'più lontano.

Tuttavia, se noleggi una barca e vai in zona, è molto tranquilla e puoi ancorare per tutta la giornata. C'è molto spazio per tutte le barche che arrivano, quindi non ci saranno problemi.

Si tratta di una spiaggia di sabbia e sassi dove ai lati si trovano capanne di pescatori, 3 ristoranti e un negozio dove acquistare ciò che si è dimenticato come un bikini, un'amaca o un galleggiante.

Nei ristoranti si può gustare pesce fresco e paella di frutti di mare. Se vuoi provare i loro piatti deliziosi, ti consigliamo di prenotare in modo da non rimanere senza tavola:
  • Es Boldadó : in questo ristorante puoi gustare pesce e frutti di mare di Ibiza con una vista spettacolare di Es Vedrá ed Es Vedranell su una scogliera. È un luogo perfetto per cenare godendosi il tramonto così caratteristico di questa baia.
  • Cala d´Hort o Ca Na Vergera: in questo ristorante consigliamo la sua paella o il suo riso alla malandrino. Inoltre, il loro pane con aioli è la loro specialità e non puoi andartene senza provarlo.
  • El Carmen: un luogo dall'ottimo rapporto qualità prezzo. Vedrai le paelle di pesce passare a tutti i tavoli, segno che sono incredibili. Dovrai provarlo per vederelo in persona. Se prenoti in anticipo, puoi ottenere un tavolo sulla loro terrazza in prima fila sopra la sabbia.
Se sei un appassionato di immersioni in superficie, questo è il tuo posto. Sono acque molto basse, con fondali rocciosi e sabbiosi dove vedere il fondale.

Dopo un pasto incredibile e un po 'di snorkeling nella zona, è tempo di godersi uno dei tramonti più famosi e impressionanti dell'isola. È uno di quei tramonti che rimangono impressi nella retina e che non dimenticherai mai. Avrai migliaia di foto sul tuo cellulare da mostrare ai tuoi amici.

2. Spiaggia di Aigües Blanques

Spiaggia Aigües Blanques
Spiaggia Aigües Blanques


Sull'isola di Ibiza, la spiaggia di Aigües Blanques è classificata come una delle migliori del nostro paese. I suoi 300 metri di sabbia dorata e soffice sono circondati e protetti da scogliere dove si può godere un mare trasparente e calmo, ideale per lo snorkeling.

Ha un accesso difficile in auto, ma molto ben segnalato. Dovrai pagare un piccolo supplemento per il parcheggio (3 €), un po' lontano dalla spiaggia e dovrai camminare per raggiungerla. Ma puoi evitare tutto questo se vai con la tua barca.

Chi l'ha visitata la classifica come "una spiaggia meravigliosa e selvaggia". E 'una spiaggia dichiarata per nudisti dove tutti sono accettati, purché gli altri siano rispettati.

Non è una spiaggia molto affollata, ma consigliamo comunque di alzarsi presto per vedere l'alba spettacolare vista dalla zona. Non dovrai scendere dalla tua barca e mentre fai colazione potrai ammirarela, la ricorderai per sempre.

Questa spiaggia prende il nome di “Aigües Blaques” o “Acque bianche” poiché ha una zona ampia e molto pianeggiante fino a raggiungere il mare in cui si infrangono le onde ed è sempre piena di schiuma marina. Da qui il nome di '"acqua bianca".

Essendo circondato da scogliere e argilla, è possibile fare un bagno di fango, molto benefico per la pelle, prima di entrare in mare. La tua pelle lo apprezzerà sicuramente e sarà pulita dalle impurità a cui è sempre esposta.

Questa zona è perfetta per lo snorkeling quando il vento è calmo e quando c'è un vento più forte, possiamo praticare il surf o il bodyboard.

3. Ses Illetes

Quando pensi al paradiso ... cosa ti viene in mente? Sicuramente sulle spiagge dei Caraibi ... Quelle spiagge sono molto belle, ma se ti dicessimo che hai spiagge paradisiache molto più vicine di quanto pensavi?

A Sailwiz vogliamo farti conoscere la spiaggia classificata come la più bella d'Europa e una delle più belle al mondo: Ses Illetes.
Questa spiaggia di Formentera ti lascerà senza parole dal primo momento fino alla tua partenza, che non vorrai che arrivi mai.

La spiaggia di Ses Illetes è paragonata a un paradiso, ha un mare calmo e trasparente, dune di sabbia e un orizzonte perfetto. Grazie alla sua grande estensione, troverai un posto dove goderti una giornata incredibile su questa bellissima spiaggia.



Ti consigliamo di andare in bicicletta, moto o barca. Il passaggio alla spiaggia con moto o auto è controllato, quindi, a seconda di quando andrai, dovrai pagare tra 2 € e 4 € nel caso delle moto e tra 4 e 6 € per le auto.

Per le auto ci sono appena 400 posti e quando questi sono completati, nessun altro è autorizzato a passare. Pertanto, in alta stagione è conveniente alzarsi presto per godersi una giornata incredibile.

Nel caso delle moto ci sono più di 1000 posti, quindi è più facile trovare un posto dove parcheggiare. Come le auto, quando il parcheggio è completo, il passaggio non è più consentito.

Per le biciclette è completamente diverso. Non dovrai pagare per entrare e non c'è accesso limitato, quindi tutte le biciclette possono passare.

Dato che non vogliamo che tu soffra di insolazione a causa del sole e delle alte temperature in estate o per esaurire lo spazio per entrare in spiaggia, è meglio noleggiare la tua barca e arrivare a Ses Illetes  quando vuoi e partire dopo aver visto il tramonto.

Questa spiaggia è perfetta per praticare diversi tipi di sport come il paddle surf fin l'isola di S'espalmador con alcune delle compagnie che puoi trovare in zona. Puoi anche immergerti e conoscere i prati di posidonia che troverai in tutta la zona.

In spiaggia troverete 4 beach bar dove poter mangiare e alcuni in piú nei dintorni, tenuto conto di dove si trova, non sono le opzioni più economiche ma ne vale la pena per la qualità del cibo:
  • Juan y Andrea: forse uno dei ristoranti più conosciuti dell'isola. Ti consigliamo di prenotare e provare il pesce del giorno, ti sorprenderà di sicuro. Ha prezzi un po 'alti, ma considerando dove si trova e la qualità, devi andare.
  • Chiosco Ristorante "El Pirata": la sua posizione lo rende un luogo unico. Sul lungomare si possono gustare squisite paelle di pesce o pesce fresco della zona. Per coloro che vogliono solo bere qualcosa, non puoi andartene da qui senza aver provato la loro sangria mentre guardi uno dei migliori tramonti dell'isola.
  • Es Ministre: in alta stagione è solitamente molto affollato quindi consigliamo sempre di prenotare in modo da poter gustare i suoi prelibati piatti di carne, pesce, frutti di mare e, ovviamente, paella
  • Es Molí de Sal : qui, dopo una dura giornata di mare, puoi goderti una cena spettacolare accompagnata dal tramonto che questa spiaggia offre. Avrai carne alla griglia, fritture di un altro mondo e pesce del giorno.
Essendo una zona molto conosciuta, sarà sempre molto affollata, soprattutto in alta stagione. Per evitarlo è meglio arrivare in spiaggia con la propria barca. In esso puoi goderti lo stesso o più dei panorami e della spiaggia, senza dover litigare con nessuno per ottenere il miglior posto o alzarti presto.

4. Calo des Mort

Calo des Mort
Calo des Mort


Se quello che vuoi evitare sono i luoghi affollati tra le Pitiusas, ti consigliamo di dirigerti verso Calo des Mort, è un piccolo angolo di Formentera con appena 70 metri di spiaggia, in un ambiente unico e idilliaco e circondato da scogliere e capanne, alla fine della spiaggia di Migjorn.

Essendo una spiaggia così piccola, vi consigliamo di alzarvi presto per potervi accomodare e per godervi il più possibile la spiaggia. Qui non troverete nessun tipo di servizio come ristoranti, chioschi, amache od ombrelloni, quindi dovrete essere ben attrezzati per trascorrere la giornata.

E 'una zona perfetta per praticare le immersioni per via delle sue acque cristalline circondate da zone rocciose dove è possibile osservare la fauna marina. Tuttavia, se preferisci fare un percorso escursionistico dopo aver trascorso così tanto tempo in barca, da questa baia ci sono diversi percorsi lungo la sua costa. Puoi passeggiare fino S’ Estufador, Es Ram o La Mola. Se vai a La Mola il mercoledì o la domenica, fermati a vedere il suo mercato artigianale al tramonto con musica dal vivo.

Per andare in macchina devi sapere che non puoi parcheggiare nelle vicinanze. Quindi dovrai parcheggiare vicino alla deviazione che passa per Es Caló de Sant Agustí verso Caló des Mort o vicino alla spiaggia di Es Copinyar e camminare per 5 minuti fino alla baia. Si prega di indossare calzature adatte, in quanto si tratta di una zona selvaggia e non ci sono strade asfaltate. Se vai al ristorante Casablanca, puoi prendere il sentiero alla tua sinistra e vicino a un punto di noleggio auto. Questo percorso ti porterà direttamente alla baia.

Si può arrivare in barca e ancorare davanti alla spiaggia. C'è una profondità di 8 metri. Puoi fare un bagno e goderti un pasto sulla barca con viste spettacolari. Le coordinate per arrivarci sono: 38 ° 39'27.830 'N - 01 ° 31'12.71'E.

5. Cala Conta

Cala Conta
Cala Conta


Cala Conta o Platges de Comte è un insieme di insenature considerate una delle migliori insenature di Ibiza dove puoi trovare ristoranti e bar sulla spiaggia nel più puro stile di Ibiza.

Le sue acque turchesi e trasparenti ti inviteranno a trascorrere molto tempo in esse immergendoti e rinfrescandoti dopo aver preso il sole sulla sua spiaggia di sabbia bianca.

Ci si arriva in auto, moto, autobus o battello. Per auto e moto l'accesso è vietato da una barriera, quindi dovrai lasciarlo in un'apposita area alla sua sinistra. Ma attenzione, se si riempie non potrai lasciare la macchina o la moto da nessun'altra parte, perché se la lasci fuori, ad esempio per strada, rischi di prendere una multa come souvenir.

In autobus ci si arriva dal porto di San Antonio, facendo un giro per la baia di San Antonio fino a raggiungere queste due calette.

Dato che negli ultimi anni è diventato molto famoso, consigliamo sempre di andare in barca, in quanto è uno dei posti migliori per ancorare sulla sabbia a una profondità di 2 o 3 metri. Il paesaggio cambia molto, se si guarda da terra sará piena di gente affollata o guardandolo dal mare con tutto lo spazio che desideri per te, i tuoi amici o la tua famiglia.

Puoi prendere il sole sulla sabbia o sulle rocce piatte. Le sue acque cristalline poco profonde lo rendono un luogo ideale per far divertire i bambini senza doversi preoccupare delle correnti d'acqua.

In questa cala troverete uno dei primi bar sulla spiaggia che sono stati aperti sull'isola e che dopo anni si trova ancora a lavorare come il primo giorno. Ha un tocco di meditazione e tranquillità e attirerà la tua attenzione per essere nel punto più alto tra le due spiagge ed essere rosso. Stiamo parlando di Sunstet Ashram dove puoi gustare piatti vegetariani, pizze, hamburger wagyu e molto altro. Vai sempre su prenotazione perché tende ad essere molto affollato.

Se preferisci il cibo più tradizionale e locale, a 200 metri troverai S'illa d'es Bosc . Il più consigliato? Il suo riso all'astice, la sua sangria di cava e un pesce al sale.

Dopo un buon pasto in zona, rilassati guardando il paesaggio e nel pomeriggio fai snorkeling e goditi uno splendido tramonto dalla barca, uno dei migliori dell'isola.

Goditi gli angoli più idilliaci delle isole in barca con Sailwiz.

Abbiamo una sezione speciale con percorsi in tutte le Isole Baleari che ti aspetta. Prenota il tuo posto!
Cosa ne pensi di questo articolo?
La valutazione media è di 5/5
Usiamo cookie proprietari e di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Se prosegui nella navigazione, consideriamo che acconsenti all’utilizzo dei cookie.