x
Skipper

Lavora come skipper di barche in Spagna

  • Alvaro G
Di Álvaro García
22 Luglio, 2019
Per lavorare come skipper in Spagna è necessario essere aggiornati con i regolamenti che stabiliscono i requisiti per esercitare professionalmente come skipper di una barca.

A seconda del tipo di attività che vogliamo svolgere a bordo, oltre che delle dimensioni della barca e del tipo di traversate che andremo a svolgere, avremo bisogno di una qualifica o formazione diversa.
Tabella dei contenuti
Mostra
Nascondi
  • Quali titoli o corsi sono necessari per lavorare come skipper su una barca da diporto?
  • Quali attività posso svolgere con ogni titolo o abilitazione?
  • Quali corsi e requisiti devo soddisfare per lavorare come skipper?
  • In cosa consiste il corso di formazione base in sicurezza marittima?
  • Dove posso trovare lavoro come skipper in Spagna?
  • Qual è la sanzione per lavorare come slipper senza il titolo appropriato?
  • Quanto guadagna uno skipper professionista?
  • Come posso guadagnare con Sailwiz come skipper?
  • E se voglio condividere le spese, ho bisogno di un titolo professionale?

Quali titoli o corsi sono necessari per lavorare come skipper su una barca da diporto?

Cominciamo definendo cos'è una barca da diporto, quali sono le barche a cui faremo riferimento in questo articolo. Sono considerate imbarcazioni da diporto quelle che, a parte i mezzi di propulsione (generalmente a motore o a vela), hanno una lunghezza maggiore o uguale a 2,5 metri e minore o uguale a 24 metri. Si tratta di imbarcazioni destinate a scopi ricreativi o sportivi, e non consentono il trasporto a bordo di più di 12 passeggeri (compreso lo skipper).

Pertanto, navi mercantili, da pesca, di salvataggio, yacht o imbarcazioni da diporto di lunghezza superiore a 24 metri, navi passeggeri e altri non rientrano nell'ambito di applicazione di questo articolo.

Tenendo conto di ciò, le opzioni che abbiamo per lavorare su queste navi saranno le seguenti:
  • Titolo di Skipper di imbarcazioni da diporto (PER) con qualifiche professionali.
  • Titolo di Yacht Skipper con qualifiche professionali.
  • Titolo di capitano di yacht con qualifiche professionali.
  • Qualifica di skipper professionista di imbarcazioni da diporto (PPER)
  • Titoli professionali della Marina mercantile.

Quali attività posso svolgere con ogni titolo o abilitazione?

A seconda del tipo di attività retribuita che vogliamo esercitare come skipper in barca, dovremo scegliere un titolo o una qualifica o un'altra. In termini generali, questo è un riepilogo delle attività che possiamo fare con ogni laurea e la sua qualifica corrispondente:

Skipper nautico da diporto (PER) con qualifica professionale:
Questa è l'opzione appropriata per gli skipper che vogliono svolgere attività a pagamento come skipper, senza portare membri dell'equipaggio , poiché per questo titolo è consentito solo il trasporto della barca e dei rifornimenti, ma non delle persone. Gli interessati possono essere il personale marittimo che deve effettuare manovre o trasferimenti di imbarcazioni all'interno del porto o sulle spiagge, portare cibo ad altre barche, effettuare prove in mare o governare imbarcazioni per salvare vite sulle spiagge. Con il titolo di Skipper di imbarcazioni da diporto con qualifica professionale, non potremo percorrere più di 5 miglia dalla costa.

Yacht Skipper o Yacht Captain con qualifica professionale:
Oltre alle attribuzioni del precedente titolo PER, i titolari del titolo di Yacht Skipper o Yacht Captain che abbiano conseguito l'abilitazione professionale potranno saltare le barche e trasportare a bordo fino ad un massimo di 6 persone per escursioni turistiche e battute di pesca. Non potranno percorrere più di 5 miglia dalla costa.

Skipper professionista di barche da diporto (PPER)
Si tratta di una qualifica che può essere ottenuta dai titolari del titolo di Capitano di Yacht e che è molto comune negli ultimi anni tra coloro che si dedicano a lavorare come skipper su barche a noleggio o su gite in barca a vela a sedili. A differenza dei precedenti titoli da diporto con qualifica professionale, con il PPER possiamo portare a bordo fino a 12 persone (skipper compreso) o quelle consentite dalla barca, se fossero inferiori a 12. E 'possibile navigare fino a distanza dalla costa di 60 miglia e una volta che hai due anni di esperienza può essere estesa a 150 miglia. I PPER possono svolgere il ruolo di istruttori di stage presso scuole nautiche per i titoli di Skipper di navigazione di base (PNB) e Skipper di imbarcazioni da diporto (PER), nonché di seguire corsi come istruttore di patente di navigazione.

Titoli professionali della Marina Mercantile
Sono qualifiche generalmente destinate a lavorare su navi mercantili. Esistono diversi titoli con requisiti e poteri diversi. La sua preparazione richiede più tempo rispetto alle opzioni precedenti e lunghi periodi di spedizione per ottenere il titolo definitivo. È conveniente ottenere informazioni dettagliate sul sito web della Direzione generale della Marina mercantile su questi titoli.

Quali corsi e requisiti devo soddisfare per lavorare come skipper?

Prima di entrare nel dettaglio dei requisiti formali, un consiglio: deve piacerti molto! Il mare è un ambiente che genera tante soddisfazioni e ottime sensazioni, ma è un ambiente ostile per gli esseri umani e il lavoro in mare è duro. Oltre a poterci trovare in situazioni di mare mosso con condizioni meteorologiche avverse in cui bisogna saper reagire, bisogna aggiungere la responsabilità che l'equipaggio a bordo sia al sicuro.

Alcune delle qualità che un buon skipper dovrebbe avere, oltre alle conoscenze e abilità necessarie per navigare, sono: buona comunicazione e buon carattere con l'equipaggio, temperanza, trasmissione di sicurezza, discrezione, buona forma fisica e capacità delle persone.

Per quanto riguarda i requisiti formali che devono essere soddisfatti, sia per le qualifiche professionali dei titoli da diporto (PER, Yacht Skipper e Yacht Captain) che per lo Skipper Professionale di Barche di Diporto (PPER) sono i seguenti:

Para trabajar como patrón de barco deberás superar los cursos necesarios según la actividad que vayas a realizar
Para trabajar como patrón de barco deberás superar los cursos necesarios según la actividad que vayas a realizar

In cosa consiste il corso di formazione base in sicurezza marittima?

Il corso di formazione base in sicurezza marittima è regolato dalla convenzione STCW in cui l' Organizzazione marittima internazionale (IMO) ha stabilito i corsi obbligatori e i certificati che i marinai, i capitani, le hostess, i cuochi e tutti i tipi di personale che lavorano su navi da crociera dovrebbero avere, navi e barche in generale.

Il corso di formazione di base in sicurezza marittima è un corso teorico e pratico di 70 ore tenuto da scuole nautiche approvate dalla direzione generale spagnola della marina mercantile (DGMM). Questo corso prepara gli studenti a situazioni di emergenza sulle navi e ci permette di apprendere cosa fare e quali sono le procedure e le azioni per ridurre al minimo i possibili pericoli in materia di antincendio, soccorso, sopravvivenza e prevenzione degli incidenti a bordo.

Sailwiz pubblica l'offerta di corsi di Basic Training di alcune delle più importanti scuole nautiche. È possibile effettuare la prenotazione tramite questa stessa pagina.

Puoi anche iscriverti agli avvisi su questi corsi per ricevere nella tua e-mail i corsi programmati in ciascuna località.
bell (1)
¿Quieres que te avisemos de los próximos cursos de formación básica en seguridad marítima?
Se l’offerta attuale non combacia con la tua agenda, indica il tuo indirizzo di posta elettronica e ti avviseremo delle prossime date programmate

Dove posso trovare lavoro come skipper in Spagna?

Negli ultimi anni la nautica da diporto è cresciuta molto e soprattutto la flotta charter sta crescendo grazie alla crescente domanda e al proliferare di piattaforme per il noleggio di barche. Facendo una ricerca su Internet di società di noleggio di barche possiamo trovare un buon numero di email per inviare la nostra candidatura per lavorare come skipper. Alcune aziende hanno informazioni sulla domanda di modelli sul loro sito web.

Attraverso l' Associazione Nazionale Skipper di Lavoro Ricreativi Professionali (ANPPER) è inoltre possibile affiliarsi e utilizzare la borsa del lavoro dell'associazione per gli skipper di lavoro.

Molti skipper di lavoro utilizzano i social network come Facebook (principalmente in gruppo) e LinkedIn, oltre a pagine come milanuncios.com per offrire i propri servizi come datore di lavoro o cercare offerte di lavoro.

Al di fuori dell'alta stagione, un'opzione è quella di offrire i nostri servizi per tenere corsi o stage in scuole nautiche approvate per insegnare corsi per ottenere qualifiche nautiche da diporto.

Trabajar como patrón de barco se paga en torno a 150 euros diarios
Trabajar como patrón de barco se paga en torno a 150 euros diarios

Qual è la sanzione per lavorare come slipper senza il titolo appropriato?

Sono noti casi di multe da 3.000 euro nei sopralluoghi della Guardia Civile a persone che hanno agito come skipper professionisti su imbarcazioni a noleggio prive di adeguata certificazione.

A questo va aggiunto il rischio di un cliente che possa far valere la mancanza del titolo proprio di skipper e le conseguenze di un possibile incidente di cui l'assicurazione, con ogni probabilità, non si prenderà cura di alcun danno se lo skipper ha il titolo corretto.

Quanto guadagna uno skipper professionista?

Tieni presente che il lavoro come skipper è molto stagionale. L'alta stagione dura quattro mesi, da giugno a settembre, e la richiesta più alta si concentra nei mesi di luglio e agosto. La cosa usuale è che uno skipper di un battello da diporto addebita le giornate lavorate e lo stipendio giornaliero si aggira intorno ai 150 euro, può essere più o meno a seconda della zona.

Ci sono lavori stagionali su barche più grandi che assumono diversi professionisti e il cui stipendio mensile può superare i 3.000 euro al mese.

Per il resto dell'anno ci può essere richiesta specifica di skipper nei fine settimana, più in primavera e in autunno, sia per fare da skipper su barche a noleggio o per partecipare a regate amatoriali, come la Ruta de La Sal, a Pasqua.

Un'altra possibilità è quella di offrirci come istruttori a una scuola nautica, la cui attività è meno stagionale, anche se è difficile guadagnarsi da vivere poiché la maggior parte degli istruttori che lavorano nelle scuole lo fa con un altro stipendio. Ciò è possibile perché i corsi e le pratiche delle scuole nautiche sono offerti in larga misura al di fuori dell'orario di lavoro. Essere un istruttore di corsi o pratiche per il conseguimento di diplomi nautici può pagare circa 20 euro l'ora.

Come posso guadagnare con Sailwiz come skipper?

Se il tuo obiettivo è ottenere una qualifica professionale e diventare un professionista per pianificare gite in barca o qualsiasi tipo di piano per navigare e vendere posti a sedere in questi viaggi, Sailwiz è il tuo sito web!

Una volta ottenuta la qualifica professionale necessaria, puoi creare il tuo account Sailwiz, se ancora non lo possiedi, e pubblicare le tue attività a costo zero. Sailwiz applica una commissione per ogni vendita effettuata. All'inizio puoi fare alcune offerte o stabilire prezzi più interessanti per le tue attività per ottenere valutazioni degli utenti che ti consentano di ottenere una reputazione per aumentare gli utenti interessati ai tuoi piani.

Puoi organizzare progetti su una barca di tua proprietà, che deve essere iscritta al sesto elenco se hai motivo di lucro, oppure puoi noleggiare una barca con cui organizzare il piano e vendere i posti disponibili a bordo.

Per tutti i dettagli puoi contattare Sailwiz per porre domande o visitare la pagina delle domande frequenti di Sailwiz.

E se voglio condividere le spese, ho bisogno di un titolo professionale?

Se effettui viaggi in barca senza scopo di lucro in cui il tuo obiettivo è condividere le spese del viaggio e non ne otterrai alcun beneficio, devi chiarire prima della partenza che in nessun caso viene fornito un servizio professionale e che possiedi una qualifica di nautica da diporto, qualifica che non ti consente di svolgere un'attività remunerata e che quindi fai il viaggio in modo privato.

Per quanto riguarda il costo condiviso di questo viaggio, seguendo l'esempio della famosa frase della compagnia blablacar (viaggi condivisi in auto), la risoluzione di questo indica che se i costi del viaggio sono maggiori del carburante consumato e dell'usura dell'olio, le ruote, ecc. Questa non è un'attività a scopo di lucro. Pertanto, mentre puoi giustificare che il costo che chiedi per la tua partenza è esclusivamente per condividere le spese da essa causate, potremmo capire che si tratta di un caso simile.

C'è anche una sentenza che ha multato un conducente con 4.001 euro che ha ripetutamente fatto viaggi in blablacar condividendo le spese e in cui il giudice ha ritenuto dimostrato che c'era un motivo di profitto e che in questo caso l'autista aveva bisogno di un'autorizzazione amministrativa. Tornando alle barche, la raccomandazione sarebbe che per evitare rischi, se la tua intenzione è di condividere le spese delle uscite a vela in modo ricorrente, ti alleni per ottenere una qualifica professionale come Skipper professionista di imbarcazioni da diporto o come qualifiche professionali per Yacht Skipper o Yacht Captain.
  • Alvaro G
    Álvaro García
    CEO y cofundador de Sailwiz. Emprendedor, informático, buceador y navegante. Trabajo para convertir la náutica en turismo accesible para todo el mundo. Sígueme en LinkedIn
Cosa ne pensi di questo articolo?
La valutazione media è di 4,67/5
Corsi per lavorare come skipper in barca in Spagna
Usiamo cookie proprietari e di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Se prosegui nella navigazione, consideriamo che acconsenti all’utilizzo dei cookie.