x
Destinazioni e percorsi

Scopri i Caraibi a bordo di una barca a vela

  • IMG-20190701-WA0118
  • Blog photo
Di Álvaro Casanova y Jason Loughnane
21 Novembre, 2019
Quando associamo il Mar dei Caraibi alla vela, vengono subito in mente le storie di corsari che abbiamo goduto così tante volte attraverso la letteratura, i film e altri media. Sono storie di un'altra epoca in cui queste acque americane venivano attraversate ogni giorno da una moltitudine di marinai, che sulla base di compiti diversi come il commercio o la pirateria facevano del mare il loro luogo di lavoro abituale. I piaceri esotici, la ricchezza naturale della zona e le infinite leggende sui tesori che presumibilmente vi erano nascosti hanno colorato le motivazioni di questi navigatori.

Sebbene i miti sull'oro e sulle ricchezze nascoste siano già caduti nell'oblio, i Caraibi continuano a rimanere un mare molto prezioso per gli amanti della navigazione. Ai suddetti incentivi se ne aggiunge un altro molto importante per gli europei: le temperature piacevoli. Non è un segreto che l'atmosfera autunnale e invernale che il Vecchio Continente crea da ottobre a marzo è un freno per molte persone quando si parla di vela. I boss stessi progettano di attraversare lo stagno e dirigersi in America alla ricerca di un posto più desiderabile per issare le vele e andare in mare.

Se vuoi scoprire di persona i migliori angoli dei Caraibi dove navigare, a Sailwiz ti proponiamo diversi piani in modo che tu possa salire a bordo di una barca a vela, con uno skipper esperto ai comandi, e navigare questo mare leggendario in modo sicuro come così come semplice.
Tabella dei contenuti
Mostra
Nascondi
  • Cosa devo tenere a mente per navigare nei Caraibi?
  • I migliori angoli dei Caraibi dove navigare
  • Tall Ships: l'ultima essenza classica

Cosa devo tenere a mente per navigare nei Caraibi?

Per gli europei, il più grande ostacolo quando si tratta di navigare nei Caraibi è probabilmente il fatto che si tratta di un'area molto remota. Ciò significa dedicare più tempo alla ricerca e alla scelta del trasferimento, oltre a riservare più giorni di ferie per compensare la vacanza. Un'opzione che molti considerano per alleviare il primo aspetto è quella di attraversare l'Atlantico su una barca a vela. In questo modo potrai soddisfare il tuo desiderio di navigare per circa tre settimane a bordo e poi potrai esplorare i Caraibi al tuo ritmo, sia dalla barca che a terra. Ma se decidi di navigare direttamente lì, è importante prenotare voli con orari che ti diano un certo margine, soprattutto dopo l'imbarco.

Allo stesso modo, è necessario che tu abbia tutta la documentazione in ordine e il passaporto. Potresti aver scelto di navigare su un'isola dove non è obbligatorio presentare questo tipo di documento e la tua carta d'identità è sufficiente, come ad esempio nel territorio francese d'oltremare della Martinica. Tuttavia, la cosa più logica è che tu voglia navigare più di un'isola e per sbarcare su molte di esse dovrai essere in possesso del suddetto passaporto. Se, come sembra logico, volete navigare per i Caraibi tra i mesi di dicembre e maggio, è consigliabile anche studiare bene le temperature e preparare un bagaglio in base al clima che vi troverete.

Una questione molto importante è scegliere la barca e il capitano giusti per la navigazione. Salire a bordo di una buona barca a vela e al comando di uno skipper con esperienza nella zona aumenta sia il comfort che la sicurezza della navigazione stessa. I piani di navigazione caraibici che troverai a Sailwiz sono effettuati a bordo di barche a vela collaudate e con modelli di qualità comprovata, quindi puoi goderti molta più tranquillità quando ti godi la tua esperienza nautica in questi mari.
Una espectacular playa en la República Dominicana
Una espectacular playa en la República Dominicana

I migliori angoli dei Caraibi dove navigare

Se è vero che tutti i Caraibi rispondono alle virtù di cui abbiamo discusso sopra, le diverse isole bagnate da questo mare hanno caratteristiche molto diverse. Queste sono le zone più frequentate dai marinai che solcano i mari a bordo delle loro barche a vela:
  • Cuba e Repubblica Dominicana. Due isole di ampie dimensioni che hanno coste ideali da esplorare da una barca. Le chiavi di Cuba sono l'esplorazione essenziale, così come i fondali marini se hai le immersioni come hobby. D'altra parte, non è necessario menzionare le affermazioni del turista che troverai quando scendi a terra e vai in una delle sue città più importanti ...
  • Antigua. Se quello che stai cercando nel tuo percorso attraverso i Caraibi è un'isola che rifletta tutto ciò che sappiamo sotto l'aggettivo "paradisiaco", questo è il tuo posto. Le sue bellissime e infinite spiagge dividono le acque turchesi di uno spazio terrestre dove una natura incontaminata convive con un'architettura e una cultura che hanno attraversato secoli.
  • Guadalupa, Martinica e Dominica. Tre isole vicine ma molto diverse tra loro. Dalla Guadalupa e dalla Martinica sorprende la curiosa fusione tra la cultura francese e quella caraibica, mentre in Dominica potrete contemplare la natura verde che permea ogni pezzo di terra.
  • Trinidad e Tobago. Le isole più meridionali dei Caraibi si distinguono per le loro ricche spiagge, che aprono le porte a un'area tropicale dove la flora e la fauna riflettono la biodiversità più spettacolare di questa zona.
  • Panama. L'arcipelago di San Blas appartiene alla nazione panamense ed è anche uno dei luoghi preferiti dai marinai caraibici, che vedono in queste isole un'opportunità perfetta per allontanarsi definitivamente dalla civiltà e scoprire, dal mare, tutta la bellezza che in esse si nasconde.

Tall Ships: l'ultima essenza classica

Negli anni le gite in barca sono diventate sempre più sicure e confortevoli. Buoni materiali, migliori tecniche di costruzione, revisioni costanti ... Tutto progettato affinché il viaggio vada alla perfezione. È ovvio che tutte le parti vincono con queste azioni lungimiranti, ma è anche vero che ad alcuni marinai manca qualcosa che è vicino a ciò che quei marinai che solcavano i mari potevano provare secoli fa. La risposta a questo desiderio è data dalle Tall Ships , o barche a vela ad albero alto. Imbarcazioni il cui design classico e le grandi dimensioni hanno già caratteristiche peculiari, ma che in termini di navigazione raggiungono anche nette differenze rispetto a quanto accade in altre barche a vela dall'aspetto più standard.

Non è molto difficile immaginare che la vita a bordo di una nave alta possa evocare qualcosa di molto simile a quello che hanno vissuto i marinai dei tempi passati. Immagina di navigare nei mari dei Caraibi a bordo di una di queste barche, combinando questa delizia del classico con i comfort moderni di cui abbiamo parlato prima. Navigare a bordo di una di queste barche a vela è l' ultima esperienza per molti amanti del mare.

In Sailwiz hai a tua disposizione diversi piani per navigare attraverso i Caraibi in una di queste Tall Ship. Basta guardare le fotografie degli esterni e degli interni per indovinare cosa troverete una volta saliti a bordo e, soprattutto, quando le vele sono sistemate e il viaggio inizia.
Uno dei Tall Ship in cui potrai navigare se prenoti a Sailwiz
Uno dei Tall Ship in cui potrai navigare se prenoti a Sailwiz
  • IMG-20190701-WA0118
    Álvaro Casanova
    Booking manager en Sailwiz. Si estás buscando un plan para navegar, puedes escribirme y te encontraré lo que necesites. Y si dispones de una embarcación, probablemente te interese compartir tus actividades en barco con miles de usuarios.
    experiencias@sailwiz.com
  • Blog photo
    Jason Loughnane
    International Development Manager. Always on the search for new and exciting things to do. My aim is to offer the Sailwiz community the best selection of sailing trips out there. I'm here to help you find your next (or first) sailing experience, or help you find crew members to join you on board. Any doubts, reach out: info@sailwiz.com
Cosa ne pensi di questo articolo?
La valutazione media è di 5/5
Naviga nei Caraibi con skipper esperti!
Usiamo cookie proprietari e di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Se prosegui nella navigazione, consideriamo che acconsenti all’utilizzo dei cookie.